☀️? Un cielo… marziano ?☀️

Il Sole è tornato protagonista delle nostre giornate, oggi il cielo si presenta quasi completamente sereno… quasi… in questi minuti stanno transitando sul nostro territorio alcuni “Cirri”, nuvole composte da un sottile strato di ghiaccio.

Dei veri e propri sbuffi di polvere di ghiaccio che si trovano (oggi) a circa 9.000 metri di quota dove oggi le temperature raggiungono ben -55°C.

Ve le vogliamo far notare perchè due giorni fa la NASA ha pubblicato e bellissime immagini catturate dal rover marziano “Curiosity” che riprendeva dei meravigliosi Cirri marziani del tutto simili ai nostri che oggi solcano il nostro cielo… con la differenza che quelli si trovano a circa 31 Km di altezza!
Sono così alte che restano illuminate dal Sole anche quando su Marte è già calata la notte e gli scienziati sono in grado di calcolare precisamente la loro altezza attendendo il momento in cui si “spengono”.

Curiosity è l’ultimo rover rimasto attivo sulla superficie di Marte dopo lo spegnimento di Opportunity (doveva operare per 90 giorni marziani, invece ha resistito per ben 5457 giorni marziani, detti SOL). Purtroppo il 13 Febbraio 2019 la missione è stata dichiarata “conclusa” per l’assenza di segnali dal rover. Il segnale è stato perso per via di una tempesta di sabbia che ha oscurato il Sole non permettendo ai suoi pannilli solari (la sua unica fonte di energia) di ricaricare le batterie.

Foto:
Marte e Curiosity – NASA
Panorama della Pianura e Cirri – MeteoReggio.it

WWW.METEOREGGIO.IT
Dott. Matteo Benevelli

Pin It on Pinterest