Il gran caldo di questi ultimi giorni ha le ore contate, ancora una giornata di cielo sereno e termometri a 27°/28°C poi il drastico calo. Nulla di esagerato, ma per qualche giorno i valori massimi si porteranno al di sotto della media climatica con punte di valori massimi che in Città arriveranno a toccare i 19°C fino alla fine della settimana. Secondo alcuni modelli, tra l’altro, la tendenza sarà ad un ulteriore calo termico nei giorni successivi, ma qui siamo nel campo delle ipotesi che necessitano di ulteriori conferme.

L’autunno, quindi, sembra fare sul serio e sembra che questa volta abbia l’intenzione di dire definitivamente basta all’estate 2019.

Un forte impulso a questo rimescolamento di correnti d’aria arriverà anche dall’irruzione in Europa dell’Uragano “Lorenzo” che nella notte tra Mercoledì e Giovedì investirà l’Irlanda con i suoi venti da circa 120/150 Km/h (stime attuali da confermare). Uragano che poi si estinguerà nel Mare del Nord.

In Italia avremo l’ingresso di aria instabile dal Golfo di Marsiglia, corrente che ruoterà in senso anti-orario sulla Liguria investendo il nostro Appennino. Possibili temporali già da questa notte sul Crinale ed acquazzoni per buona parte della giornata. Piogge intense anche sul resto dell’Appennino fino alla medio-bassa Collina. Piogge più tranquille e moderate sulla Pedecollinare ed in Pianura. Un miglioramento arriverà soltanto nel pomeriggio, ma non abbassiamo la guardia dal momento che altre piogge potrebbero fare il loro arrivo.

Sulla nostra pagina Facebook vi terremo man mano aggiornati su tutto ciò che accadrà sul nostro territorio.

WWW.METEOREGGIO.IT
Dott. Matteo Benevelli

Pin It on Pinterest