?? Anticiclone Africano??
 
Confermato l’arrivo di una settimana di gran caldo di matrice africana.
Un vortice di bassa pressione di nome “IVAN” stà vorticando sul golfo di Biscaglia al largo delle coste francesi e spagnole, questo gigante preme verso sud innescando un movimento verso nord dell’Anticiclone Africano che con il suo moto rotatorio in senso orario spingerà aria calda del nord-africa verso di noi (vedi immagine satellitare di questa mattina).
Un caldo destinato a condizionare il fine settimana e soprattutto buona parte della prossima quando i termometri arrivaranno a toccare quota 33°/34°C. Tutta questa energia, però, potrebbe anche innescare la formazione di temporali improvvisi… ma questo lo analizzeremo man mano che ci avvicineremo all’evento.
 
Spostandoci un po’ con lo sguardo, però, si nota un’anomalia termica anche in un’altra zona dell’Europa, più precisamente in Scandinavia tra Svezia (e Greta Thunberg può confermarlo) e Finlandia. Questa mattina presto, poco sotto il circolo polare artico, si toccavano già i 27°C! Il caldo in quelle zone è innescato dall’Anticiclone “QUEENE”, ovvero l’Anticiclone delle Azzorre che ha liberato il nostro territorio dal forte maltempo di fine Maggio. Ora è in Russia e lancia aria calda direttamente dalle steppe del Kazakistan fino al circolo polare.

Gran caldo al Polo Nord… fortunatamente in parte compensato dal gran freddo presente sul Polo Sud.
Il bilancio termico, oggi, è di +0,4°C su scala mondiale.
Dott. Matteo Benevelli
METEOREGGIO.IT

Pin It on Pinterest